Fred Vargas’s Top 10 Popular and Famous Quotes

Ten of My Favourite Fred Vargas Quotes 

Fred Vargas, a writer whom I am guessing you love? Here are our 10 best Fred Vargas quotes for you to enjoy. At Australia Unwrapped we believe every book has at least one quotable line, and our mission is to find them all. Here you will find Fred Vargas’s top 10 popular and famous quotes. Like every good writer Fred Vargas made a number of memorable quotes, here are some of our favourites: 

Popular Quotes

“L’idée de commencer l’avait toujours beaucoup plus séduit que celle de continuer.”
― Fred Vargas, The Three Evangelists

 “[…] Lei sa meglio di me che ho lasciato andar via Camille dieci volte pensando sempre che il treno sarebbe ripassato l’undicesima, il giorno in cui fossi stato pronto. Ed è proprio allora che non passa più. – Non si sa mai con gli scambi. – Ai treni, come agli uomini, non piace girare in tondo. Alla lunga si innervosiscono.”
― Fred Vargas, Dans les bois éternels

“Les adultes-enfants m’ennuient, ce sont des cannibales. Ils ne sont propres qu’à se nourrir de la vitalité des autres. Ils ne se perçoivent pas. Et parce qu’ils ne se perçoivent pas, ils ne peuvent pas vivre, et ne sont rien d’autre qu’avides, du regard ou du sang de quelques autres.”
― Fred Vargas, L’homme aux cercles bleus

 “Lui, il n’avait jamais vu ce que les autres trouvaient de bien à son visage. Trop maigre, trop tordu, pas assez pur à son goût. En aucune façon il ne serait tombé amoureux d’un type dans son genre. Mais les autres, oui, souvent.”
― Fred Vargas, The Three Evangelists

 “Josh didn’t trust inanimates; not one bit; but he didn’t trust men either, nor did he trust the sea. The first could drive you crazy; the second could steal your soul; and the last could take your life.”
― Fred Vargas, Have Mercy on Us All

 “Uno sa sempre qual e’ la sua decisione prima ancora di averla presa. In realta’, lo sa fin dall’inizio. Ecco perche’ i consigli non servono a niente.”
― Fred Vargas, L’Armée furieuse

“Qu’un type de trente-cinq ans soit chez lui un mercredi à quinze heures vingt est la preuve tangible qu’il est dans une merde de première qualité.”
― Fred Vargas, The Three Evangelists

 “Ma è sempre così: il tempo di distogliere il pensiero dal quotidiano, da se stessi e dallo spezzatino, e ti scappa un’idiozia.”
― Fred Vargas, The Three Evangelists

“Oamenii care te părăsesc cu adevărat nu-și dau niciodată osteneala să te înștiințeze printr-o scrisoare de șase pagini.”
― Fred Vargas, L’homme aux cercles bleus

“Danglard, vous croyez toujours que je ne fous rien sous prétexte que je ne fous rien.”
― Fred Vargas, Coule la Seine

10 Famous Quotes by Author Fred Vargas

Quotes for all, here you found our selection of 10 Fred Vargas quotes. Make sure you help by commenting your best Fred Vargas quote below and sharing our favourite authors so we can look them up, read some of their works and give you the best quotes we can find. We hope you enjoyed our top 10 quotes by Fred Vargas. However, feel free to comment below if you disagree or would like to include some other great and memorable Fred Vargas quotes in our list. 

One Final Bonus – Fred Vargas Quote 

“«Che bel quadretto,» commentò. «I tre evangelisti aggrappati gli uni agli altri si apprestano all’ascensione impossibile.»
«Accidenti,» disse Mathias sollevando Lucien, «perché gli abbiamo dato il terzo piano?»
«Mica sapevamo che beveva come una spugna,» disse Marc. «E poi ti ricordo che non si poteva fare diversamente. L’ordine cronologico prima di tutto: al piano terra l’ignoto, il mistero originale, il disordine generale, il magma primordiale, insomma, le stanze comuni. Al primo piano, vago superamento del caos, qualche modesto tentativo, l’uomo nudo si raddrizza in silenzio, insomma, tu, Mathias. Risalendo la scala del tempo…»
«Cosa c’è da gridare?» domandò Vandoosler il Vecchio.
«Sta declamando,» disse Mathias. «È pur sempre un suo diritto. Non ci sono orari per gli oratori.»
«Risalendo la scala del tempo,» continuò Marc, «scavalcata l’antichità, l’agevole ingresso nel glorioso secondo millennio, i contrasti, gli ardimenti e gli stenti medievali, insomma, io, al secondo piano. Dopodiché, al piano superiore, il degrado, la decadenza, il contemporaneo. Insomma, lui,» pro- seguì Marc scuotendo Lucien per un braccio. «Lui, al terzo piano, che con la sua vergognosa Grande Guerra chiude la stratigrafia della Storia e della Scala. Ancora più su il padrino, che in un modo tutto suo porta avanti lo scardinamento del presente.»
Marc si fermò e tirò un sospiro.
«Capisci che, anche se sarebbe più pratico sistemare questo qui al primo piano, non possiamo mica permetterci di sconvolgere la cronologia rovesciando la stratigrafia della scala. La scala del tempo è tutto quel che ci resta, Mathias! Vuoi buttare all’aria la tromba delle scale, che è l’unica cosa che abbiamo messo in ordine? L’unica, caro mio! Non possiamo permettercelo.»”
― Fred Vargas, I tre evangelisti: Chi è morto alzi la mano – Un po’ più in là sulla destra – Io sono il Tenebroso

Dave Peterson

Dave Peterson Passion for adventure and sharing his life long journey with as many others as possible. "What lies behind us and what lies before us are tiny matters compared to what lies within us." HENRY S. HASKINS

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *